Concerto

Eventi

Carpi Summer Fest

ORGANIZZAZIONE DEL CARPI SUMMER FEST DAL 2016 AL 2018

Carpi Summer Fest, nasce nel 2016 dalla collaborazione tra l'Associazione Culturale Quelli del ‘29 e International Music and Arts, con il patrocinio del Comune di Carpi con la direzione artistica di Paolo Di Nita e Francesco Cattini, trasformando il prestigioso centro storico cittadino carpigiano nel palcoscenico di un grande e unico festival musicale.

Historia Code

regia di Paolo Di Nita,

soggetto di Federico Bertesi

drammaturgia di Federico Bertesi e Simone Golinelli

produzione video Era Tutta Campagna

con Paolo Di Nita, Sofia Di Nita, Beatrice Chiovetta, Riccardo Bedocchi, Riccardo Barbolini, Rossana Di Chiara, Maria Giulia Marri, Marco Piardi, Antonio Guidetti, Luca Marazzi.

Una rappresentazione teatrale che si avvale di contenuti digitali, con un impatto divulgativo coinvolgente, che suscita riflessioni e consente la scoperta o la riscoperta della cultura, della storia, delle tradizioni locali e dei popoli che hanno abitato il territorio emiliano. Uno spettacolo multimediale, realizzato con l’ausilio di visori. Un progetto co-finanziato dalla Regione Emilia-Romagna (L.R. 37/94);

Cinema

Oltre alla programmazione di proiezioni-evento durante la stagione invernale, in apposite rassegne presso le proprie sedi teatrali, l’Associazione gestisce ogni estate, nei mesi di Giugno, Luglio, Agosto e Settembre, Arene adibite alla visione cinematografica e di eventi dal vivo, in particolar modo nei territori di Carpi (Arena di Piazza Martiri con una capienza di 600 posti), Sassuolo (31 proiezioni di rilievo artistico e commerciale, sia italiani che internazionali, che hanno ottenuto premi e riconoscimenti, ma anche pellicole che appartengono alla storia del cinema e a produzioni di autori emiliano-romagnoli), Rio Saliceto, Bagnolo in Piano, Novi di Modena e Campogalliano. 

Capodanno 2019-2020 in Piazza a Bergamo

(31 dicembre 2019 - Piazza Matteotti di Bergamo)

Direzione Artistica Paolo di Nita

con Eugenio Bennato, Teddy Romano, Rino Ceronte e le Non Solo Miss.

Davanti a un pubblico di 10.000 persone, l’ultimo capodanno prima dell’avvento della pandemia da Covid-19. Una serata indimenticabile tra musica e spettacolo.

capodanno-a-bergamo-un-successo-migliaia-in-centro-per-salutare-il-2020_ac071daa-2c80-11ea